Let Wei la leggenda della Boxe Birmana

Yangon è carica di umidità, la città si adagia pigra nell’afa. Ho lasciato il taxi e a piedi con Xxxxx sono alla ricerca della palestra in cui insegna il grande campione Lone Chaw.
La Boxe Birmana o Let Wei è sicuramente uno degli sport più violenti e duri al mondo, si vince solo per KO, solo se l’avversario non si rialza, esistono 2 categorie di peso sotto i 75 kg e sopra i 75 kg e un solo campione. Lone Chaw, 34 anni, è riuscito ad alzare lo scettro tre volte… Lone Chaw è semplicente leggenda, le sue gambe sono tronchi i suoi pugni sono devastanti, la sua capacità di incassare sovraumana… Lone Chaw è a fine carriera ormai e sta iniziando una nuova fase della sua vita quella in cui da lottatore passa a fare l’insegnante…
Il brodo caldo di pollo imperla di sudore la fronte, in poco tempo sono un lago, Xxxx ridacchia forte, il giovane cameriere che ha promesso di portarci alla palestra pensa che io sia un allievo fuori forma e grassoccio. 36 gradi 100% di umidità… sembra di essere nell’anticamera di un bagno turco… Tassisti,poliziotti,venditori ambulanti, massaggiatori improvvisati non resitono alla tentazione di gustare qualche prelibatezza della cucina asiatica in Bar all’aperto che affollano la ex capitale birmana. Tutto è cambiato negli ultimi anni il regime ha, apparentemente, allargato le maglie e i birmani di città si sono buttati a capofitto nella globalizzazione e nella corsa all’arrichimento. Non bisogna farsi però ingannare al momento buono il potere sa come far valere la sua forza. Cosi oggi Yangon brulica di vita, di negozi e negozietti chemportanto cellulari,frigoriferi,televisori,computer e condizionatori in ogni casa, in ogni appartamento… La città affonda nella merce, macchine nuove sfrecciano per le amplie vie e riempiono di traffico gli svincoli e i cavalcavia, giovani ma non nella mano si messaggiano frenetici e accedono ai Social Network

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *