Vita media e residua batterie fotocamera

Cosa: Le batterie delle fotocamere digitali non sono eterne
Come: Tutte le fotocamere di livello prosumer permettono di conoscerne la vita residua
Perchè: prima di un viaggio pesante meglio controllare

Nikon Batteries

Nikon Batteries

A gennaio mi aspetta la Dancalia, temperature estreme condizioni climatiche di grande caldo con sbalzi termici importanti e 6 giorni con grandi difficoltà di ricarica delle batterie. Ovviamente bisognerà stare attenti e ottimizzare il consumo evitando di utilizzare troppo il monitor. Prima di partire però è meglio conoscere lo stato di salute delle batterie che ci portiamo in viaggio.
Le batterie delle macchine fotografiche digitali  sono assolutamente robuste e affidabili ma la loro vita non è illimitata, lentamente dopo 2 /300 cicli di ricariche perdono vita residua e possono causare dei problemi fino  a quando ahimè non arriva la loro ora. Alte e basse temperature poi non fanno altro che aumentare la dispersione di energia quindi prima di partire per ogni viaggio e ad intervalli regolari io controllo lo stato delle batterie delle mie macchine fotografiche. Utilizzando tanto e a fondo la mia D3 e la mia D700 ed essendo abbastanza spesso in viaggio so che le batterie e la loro ricarica possono essere il punto debole di tutta la mia organizzazione.
Quindi per Nikon (per Canon mi dispiace dovrete guardare nel libretto delle istruzioni) Menu>Set up>Battery Info.

Io ho ovviamente più batterie (2 per la D3 e 5 per la D700) facendole girare ne allungo la vita media e mi assicuro di non rimanere in panne.
Come vedete qui sotto Nikon ha 4 gradi di durata delle batterie lo 0 rappresenta la completa integrità e il 4 il momento di pensionare la batteria.

Batterie Info

Batterie Info

Un ultimo consiglio utilizzate batterie originali o di costruttori super affidabili sbalzi di corrente possono danneggiare le macchine fotografiche e soprattutto le schede di memoria, inoltre batterie “esauste” renderanno la vostra attrezzatura inutile. Utilizzate i carica batterie originali.

Quest’anno il mio amico Massimo ha avuto il privilegio di trascinarsi la sua Canon 5D Mark II per 700 km di trekking e riuscire a scattare 4 foto in 30 giorni… Quando viaggiate in condizioni estreme (sopra i 3.500 metri con sbalzi di oltre 20 gradi e con temperature sotto  0° o sopra i 35° con pioggia e polvere) fotocamere tropicalizzate sono spesso indispensabili. Non bisogna dimenticare che questi gioielli iper tecnologici sono giganti dai piedi di argilla e dipendono dalle batterie e umidità elevate possono bloccare la vostra fotocamera.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *