Microstock — si o no

Due video da TAU visual per riflettere sul Microstock:
NEGATIVO

POSITIVO

In realtà per capire esattamente se è positivo o negativo bisognerebbe valutare il valore del mercato in totale.

Quello che sembra è che il mercato all’inizio si è ampliato in termini globali, poi si è stabilizzato ma c’è stato un ingresso enorme di nuovi player con un conseguente depauperamento del valore degli archivi dei fotografi.

Per guadagnare bisogna essere molto consistenti e bravi fotografi che guadagnano con il Microstock ce ne sono ma sono molto pochi.

Lise Gagne ha raggiunto 1 milione di download ma per esempio tanti miei amici che lavoravano nel viaggio e nell’editoriale si sono strovati molto molto male pur avendo archivi che continuano a crescere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *