Schede di Memoria

Cosa: Quale schede di memoria scegliere?

Chi: SanDisk, Lexar

Molto spesso ricevo mail e richieste da fotografi, fotoamatori o neofiti assoluti su quale scheda di memoria acquistare.

Si avvicinano le vacanze e sicuramente state pensando di acquistare una scheda di memoria per le foto del vostro riposo. Vi starete chiedendo quale schede vi conviene comprare.

La mia risposta è sempre una o SanDisk o Lexar. Non ci sono mezzi termini sono le più sicure le più testate e le più robuste.

Le schede di memoria spesso rappresentano per me l’unico modo di fare storage durante i miei viaggi fotografici. Parto con 250 giga in schede e le scarico al mio ritorno in Italia. Devo quindi essere sicuro di avere con me le migliori schede possibili, robuste affidabili e pressoché indistruttibili.

Lo stesso vale per la mia professione di fotografo di matrimonio, non voglio avere né pensieri ne patemi d’animo le mie schede anche se costano qualche euro in più sono solo o SanDisk o Lexar.

Quanto dura una scheda di memoria?

Circa 300.000 scatti poi è meglio mandarla in pensione… Con le schede che ho adesso praticamente dopo 5 anni le sostituisco.

Quanto grandi le schede?

Negli anni acquisto schede di dimensione sempre più grande. Evito di comprare l’ultimo grido. Quindi adesso vanno le schede da 32 Giga e mio taro sul quelle da 16 Giga.

Durante i matrimoni però tendo a sostituirle anche se non le ho riempite completamente ad intervalli regolari.

Durante i viaggi fotografici evito di riempire le schede al limite ma lascio una decina di scatti, solitamente è più facile che si verifichino problemi quando sono piene e lo spazio di scrittura è poco.

Io non ho mai avuto problemi ma evito accuratamente di creare stress alle mie schede di memoria, quando le ripongo utilizzo delle custodie morbide e sicure.

Formatto sempre le schede di memoria prima dell’utilizzo, evito di cancellare in continuazione o fare elaborazioni in macchina insomma vengono utilizzate solo per registrare i miei file RAW.

Le schede di memoria sono le nostre pellicole fino a quando non scarichiamo tutto sugli HD.

Un ultimo consiglio evitate di comprare le schede SanDisk e lexar su Ebay a prezzi che solo la metà di quelli di mercato spesso sono schede taroccate che con i due prestigiosi marchi non centrano nulla.

 Qui due interessanti video in inglese sulle schede di meoria San Disk e Lexar, da una lato una prova empirica di stress lasciando in acqua una scheda SanDisk per 30 giorni dall’altro il video promozionale di Lexar che vi porta nei laboratori in cui mettono sotto pressione le schede che producono. Insomma prima di acquistare la vostra prossima scheda di memoria per la macchina fotografica pensateci un attimo…

One thought on “Schede di Memoria

  1. Ciao,
    volevo lasciare anche qui la mia proposta!
    Volevo vedere se qualche appassionato di fotografia (zona Milano o disposto a raggiungere Milano) fosse disposto a passare una giornata con la reflex insieme ad altre persone che condividono la stessa passione.
    Per altre informazioni potete vedere il link all’articolo :
    http://www.goccia.netsons.org/?p=444
    Grazie!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *